Vino Mamertino Vino Faro Vino Malvasia Vai alla pagina iniziale Strade del Vino della Sicilia Zona della coltivazione del MAMERTINO Zona della coltivazione della MALVASIA Zona della coltivazione del FARO Vino Mamertino Vino Faro Vino Malvasia Vai alla pagina iniziale Assessorato Provinciale Agricoltura Zona della coltivazione del MAMERTINO Zona della coltivazione della MALVASIA Zona della coltivazione del FARO Strada del Vino Alcamo Doc Strada del Vino Erice Doc Strada del Vino Marsala Strada del Vino Val di Mazara Strada del Vino Terre Sicane Strada del Vino dell'Etna Strada del Vino Alcamo Doc Strada del Vino Erice Doc Strada del Vino Cerasuolo di Vittoria strada del Vino Val di Noto Strada del Vino Monreale Doc Strada del Vino dei Castelli Nisseni Strada sul Percorso della Targa Florio

ODORI E SAPORI

La cucina messinese, come la città, nei secoli ha subito le influenze delle dominazioni che regnarono in Sicilia. Profumi d’Arabia è sapori Mediterranei si Pescestocco alla ghiottafondono per caratterizzare tante ricette. Sono pietanze, molte delle quali a base di pesce, che nei tempi hanno sfamato famiglie di pescatori che vivevano solo con iGhiotta di psce spada doni del mare; quindi, con pescespada, pescato nello stretto e cotto a trance, sulla griglia, e condito col "sammurigghiu" ( un pinzimonio a base di olio, aglio, origano, un po’ d’acqua e limone), o fatto a braciole.
Buonissimi anche i frutti di mare del Lago Faro e di Ganzirri: cozze, vongole, casolari, rappresentano il condimento ideale per fumanti spaghetti, o dar vita ad una irresistibile zuppa di pesce o ad una freschissima insalata di mare. Un capitolo a parte lo merita il pescestocco, una delle pietanze più tipiche dello Stretto.Parmigiana di melenzane " La morte sua è " ‘a ghiotta ", cioè cucinato con cipolla, sedano, olive verdi salate, capperi, salsa di pomodoro, patate ed Pignolata messineseinnaffiando il tutto con abbondante olio extra vergine di oliva.
Il viaggio nella tradizione culinaria messinese, non può che concludersi con i dolci. I pezzi " forti sono: la " storica " pignolata", bianca al profumo di limone, ed al Martorana di pasta di mandorlecioccolato, i cannoli di ricotta e, dulcis in fundo, le granite di caffè o fragola, Dolci di pasta di mandorlecon panna, o di limone, per ristorarsi nelle calde giornate estive, ed i rinomati gelati dai gusti più assortiti. Queste delizie, da sole, sono già un valido motivo per un "goloso" richiamo turistico.



 
I NOSTRI SOCI











ODORI e SAPORI


I soci che vogliono apportare delle loro informazioni o modifiche su questo sito possono rivolgersi direttamente al:
WebMaster Franco Prestigiacomo ( francoprestigiacomo@tin.it )
 Strada del Vino della Provincia di Messina
Via Acqueviole Pl. Salamone - Business center c/o CIA - 98057 MILAZZO (ME)
 
tel. 090 9221555
www.stradadelvinomessina.it
       info@stradadelvinomessina.it
Profilo Facebook di Strada del Vino    4 Secoli con Beato Antonio Franco Anniversario